SICILY IN LOVE

Posted by on 29 mag 2014 in I LOVE SICILY, Matrimonio, News | 0 comments

«L’Italia senza la Sicilia, non lascia nello spirito immagine alcuna. È in Sicilia che si trova la chiave di tutto [...]

La purezza dei contorni, la morbidezza di ogni cosa, la cedevole scambievolezza delle tinte, l’unità armonica del cielo col mare e del mare con la terra…chi li ha visti una sola volta, li possederà per tutta la vita».

Della Sicilia hanno parlato in tanti, i più Grandi al Mondo… sono state scritte le più belle storie: un incommensurabile numero di versi hanno inondato d’inchiostro romanzi, commedie e odi di altissima levatura, accomunati dall’amore per quest’isola, autori affascinati dai suoi paesaggi, dalla magnificenza delle sue architetture.

Da Dante a Lucrezio, da Goethe a Guy de Maupassant, da Pascoli a Sciascia senza dimenticare il più contemporaneo Camilleri… ognuno ha lasciato un tratto della loro penna evidenziando le bellezze delle sue città: Palermo, Siracusa, Erice, Modica e Catania solo per citarne alcune.

Terra che ha ospitato mille popoli che hanno influenzato la sua cultura attuale: greci, normanni, saraceni fino agli spagnoli; bisogna dire grazie anche a loro se oggi ci compiaciamo di cotanta bellezza, ognuno ha lasciato la sua impronta, indelebile nel tempo, che inorgoglisce e incanta chiunque goda delle sue amenità.

Terra di sole e mare, di festosità e arguzia ma ahimè anche Terra di ombre che gettano fango sui suoi abitanti ma di cui non pare risentirne;

 «In tutta la storia della razza umana nessuna terra e nessun popolo hanno sofferto in modo altrettanto terribile per la schiavitù, le conquiste e le oppressioni straniere, e nessuno ha lottato in modo tanto indomabile per la propria emancipazione come la Sicilia e i siciliani».
(Karl Marx-Friedrich Engels)

Chi nasce in Sicilia conserva un’eredità pesante che onora per la sua unicità, ma chi ci vive manifesta la dignità e la fierezza che ogni uomo conserva nell’animo!

Nel mio lavoro cerco sempre di rivelare la mia più profonda sensibilità nei confronti della mia Bella Sicilia, analizzando il modo di vivere e le abitudini del luogo fino a trovare le sue radici, tirando fuori le più intime e personali appartenenze.

Quelle che vedrete sono immagini estrapolate da un matrimonio svoltosi a Mistretta, un piccolo borgo di circa 5000 anime, sito su un colle tra i 900 e i 1100 metri sul livello del mare, nei boscosi monti Nebrodi, ricchi di selvaggina e famosi fin dall’antichità per il loro splendore.

La cittadina, detta anche la “Sella dei Nebrodi“,  si trova a metà strada tra Messina e Palermo, a 15 minuti dal mare, sulle cime che sovrastano la forse ben più nota Santo Stefano di Camastra, famosa per le sue ceramiche artigianali.

Il panorama che si può ammirare dalle parti più alte del paese, infatti, è spettacolare: dai boscosi monti si scende con lo sguardo fino al mare, con sullo sfondo le Isole Eolie. Se a questo si aggiunge che durante l’inverno il paese è ricoperto di neve, lo scenario cui si può assistere è davvero incantevole.

Un ringraziamento particolare non può che andare a loro, la simpaticissima coppia che terrò sempre nel cuore che mi ha permesso di sfogare la mia bramosa e morbosa passione per la fotografia in uno dei paesi che definisco “un parco-giochi per fotografi” :

GRAZIE Anna & Gaetano!

 

 

 

 

Read More

Engagement in Sicily

Posted by on 15 mag 2014 in Engagement session, News | 0 comments

Non importa quanti giorni, mesi, anni si passano insieme… quando arriva il giorno fatidico senti che hai vissuto tutta la vita per quell’istante! Le immagini scorrono nella mente come una sorta di flashback, momenti speciali in cui ci si è sentiti parte di qualcosa che finalmente ha un senso, prende vita e sigilla l’ unione di una coppia.

Fidanzati: un momento magico in cui la vertigine, l’agitazione e l’emozione  non può essere contenuta!

Ma non è sempre così: al giorno d’oggi non si da più il giusto peso al fidanzamento, ma quando si ha davanti una coppia con profondi principi e tanta voglia di innamorarsi ancora come il primo giorno ecco che avviene il miracolo: ogni istante diventa poesia, scenari bucolici incorniciano il vero amore, nell’aria si respira il profumo della primavera del cuore.

Una sessione di scatti avvenuti a Castroreale, affacciati sul mare, a picco su quel breve tratto che ci separa dalle 7 perle delle Isole Eolie; un paesino che sorge su un rilievo dei monti Peloritani in prov. di Messina, d’impronta medievale con strade e viuzze strette e ripide che si aprono su piazze-belvedere dalle quali si può godere dei molteplici panorami che si dispiegano tutt’intorno al paese.

 

Read More

Mohammad & Marinella

Posted by on 7 mag 2014 in Matrimonio, News | 0 comments

La lunga attesa, l’ansia, l’emozione e il batticuore è puntualmente presente… Ma è sempre come la prima volta: la commozione negli occhi dei genitori e degli amici più stretti la fa da padrone ed io puntualmente mi lascio influenzare!

Marinella è andata persino negli Emirati Arabi Uniti a ghermire il suo sposo, nella grande metropoli di Dubai, città fatta di grattacieli e giardini artificiali, dove ogni limite all’immaginazione viene superato sconvolgendo tutto.

Così come nell’amore: a nulla vi è un limite se si crede veramente!

Decisione, temperamento, autostima e determinazione è quello che ci vuole quando si vuol ottenere il meglio in qualunque cosa si faccia nella vita;

Ne è la prova un matrimonio che lega 2 culture diverse, ma ben salde nell’amore, sigillando una promessa fatta davanti a Dio e accomunati dal medesimo spirito di divertimento e felicità del folklore di etnie differenti.

Un’ artista nella vita che oltre a dipingere le sue opere ama tingere di colori brillanti la sua vita e quella di chi le sta accanto: impossibile non lasciarsi contagiare dalla sua ecletticità e in questo Mohammad è partecipe nonché suo complice.

Un matrimonio che mi piace definire “estroso” per la spontaneità e l’ilarità dei protagonisti che hanno reso la giornata un’autentica festa, fuori da tutti i canoni e per questo singolari ed originali.

 

 

 

 

Read More

23th PLACE in the WorLd

Posted by on 17 apr 2014 in Awards, News | 0 comments

Da qualche giorno, la più prestigiosa associazione di fotografi per matrimonio WPJA, sezione artistica (http://www.agwpja.com/) ha stilato la classifica generale del 2013 raggruppando i fotografi che hanno raggiunto il più alto numero di punteggio ricevuto grazie ai piazzamenti delle varie foto vincitrici ai contest indetti nel corso dell’anno.

E’ un vero onore nonchè una graditissima sorpresa trovarmi in classifica al 23° posto, attorniato da colleghi di grosso prestigio e gran mole a livello mondiale…
Un 23° posto di gran rilievo che firma l’anno 2013 in maniera più che positiva… un 2013 che mi ha regalato enormi soddisfazioni non poteva che concludersi meglio!!!

 

 

Questo per me non può che essere uno stimolo per dare ancora e sempre di più il massimo, a conferma che tutti gli sforzi, i sacrifici ea volte anche le rinuncie, a poco a poco danno le soddisfazioni sperate e, a questo punto anche, meritate!

Il 2014 è appena iniziato e, ringraziando tutte le coppie che mi hanno permesso che tutto ciò fosse possibile, mi rivolgo ai futuri sposi dicendogli che non li deluderò ma anzi chiederò aiuto e pretenderò molto di più da me stesso per raggiungere altri grandi e ambiti traguardi!

Read More

Giuseppe & Maria

Posted by on 20 feb 2014 in Matrimonio, News | 0 comments


“Dio si è riservato la distribuzione di due o tre piccole cose sulle quali non può nulla l’oro dei potenti della terra: il genio, la bellezza e la felicità. ”

Con questo connubio di doni si fonda l’unione di Maria e Giuseppe che si dichiarano amore eterno difronte a Dio nella forbita chiesa di San Fratello (ME).

Un sorriso disarmante su labbra rosee impreziosisce la soave fanciulla di una bellezza semplice, avvolta nel candore di un’aurea di luce nell’attesa di scorgere con occhi lucidi di commozione il suo amato.

L’ingenuità immacolata di due fanciulli celestiali precedono i passi di una sposa eterea che si avvicina all’altare dove l’attende il suo promesso, trepidante di emozione alla visione di una creatura angelica che si dirige verso di lui…

Una bella donna non è colei di cui si lodano le belle gambe o le braccia, ma quella il cui aspetto complessivo è di tale bellezza da togliere la possibilità di ammirare le singole parti.

e come dar torto a Seneca, questa frase è proprio al caso suo, la bellezza è l’unica cosa contro cui la forza del tempo sia vana. Le filosofie si disgregano come la sabbia, le credenze si succedono l’una all’altra, ma ciò che è bello è una gioia per tutte le stagioni, e un possesso per tutta l’eternità.

 

 

 

 

 

Read More

2nd Place WPJA

Posted by on 24 dic 2013 in Awards, News | 2 comments

Un 2013 che non poteva che concludersi in miglior modo regalandomi l’ennesimo piazzamento (il terzo solo in questo mese e il secondo sul podio a breve distanza l’uno dall’altro), un 2° posto nel contest Q3 2013, categoria Ceremony, della più prestigiosa associazione internazionale di fotografi di matrimonio, di cui onoratamente faccio parte, WPJA (Wedding photojournalist association) entrando di ruolo fra gli International award winning wedding photographer. Non so neanche pronunciarlo eppure fra i più grandi fotografi premiati al mondo ci sono anch’io…. Sarà l’atmosfera natalizia che incanta o sto davvero sognando??? Se così fosse non svegliatemi neanche per il 2014!!!

Qualunque cosa scriva sarebbe ripetitiva ma ogni premio ha un sapore ogni volta nuovo, non ci si abitua mai a certi avvenimenti intanto per la voglia di fare sempre meglio ma soprattutto per non sentirsi mai “arrivato” : l’obiettivo è quello di mettersi alla prova sempre, sottoporsi a giudizi esterni per crescere e facendo tesoro dei commenti, critiche e consigli se si vuol andare avanti. C’è sempre da imparare da ognuno di noi!

 

 

 

Read More

“Mostra in Studio ” – 1° appuntamento

Posted by on 18 dic 2013 in Mostra fotografica, News | 0 comments

Sono molti ormai i giovani che si appassionano e avvicinano al mondo della fotografia, è ormai diventato il trend del momento, e non sono neanche molte le iniziative che vengono vagliate in tal senso, offrendo l’opportunità di mettersi alla prova trasmettendo ulteriore stimolo a questi ragazzi che vogliono dar libero sfogo alle loro passioni.

Tale disciplina, di nascita relativamente recente, ha acquisito nel corso degli anni il rango di vera e propria forma d’arte. Chi l’avrebbe mai detto che la registrazione statica di un’immagine sarebbe potuta diventare un esempio artistico di eccellenza?

Dal giornalismo alla pubblicità, dall’industria dell’intrattenimento alla ricerca scientifica, la fotografia rivela che tale attività e decisamente versatile e multidisciplinare.

Essendo il settore in cui io personalmente mi cimento e di cui ne ho fatto la mia ragione di vita mettendo anima e cuore nella mia professione, ho voluto dare questa chance a chiunque volesse iniziare un percorso artistico rivolto verso questa direzione e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso da come hanno risposto giovani e meno giovani, così ho invitato chiunque volesse esporre i propri scatti, mettendo a disposizione gratuitamente parte del mio studio, per creare una loro mostra personale aperta a chiunque vorranno invitare o rivolta anche a semplici curiosi.

A dare il via all’iniziativa è una giovane acquedolcese, Laura Miraglia, che ha colto al volo l’occasione sottoponendomi i suoi ritratti che devo dire, considerata la difficoltà del genere e la sua giovane età, sono di indubbio effetto interpretativo, proiettando l’osservatore verso una percezione eterea delle immagini. Sono rimasto, inoltre, sorprendentemente colpito dalla sua accuratezza e la ricercatezza nelle inquadrature, il gioco della luce e delle ombre volutamente esasperate che donano quella suggestiva aria di mistero che si cela dietro i suoi scatti.

Guardando le sue foto, infatti, mi viene in mente una celebre frase di Diane Arbus che dice: “Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate.

Laura è iscritta al 2° anno del corso di Laurea in Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Messina, coltiva la passione della fotografia sin da piccola, ispirata dal padre che ha sempre alimentato questa sua passione. E’ la stessa Laura a spiegare brevemente l’oggetto degli scatti che esporrà:

Preferisco il ritratto piuttosto che un paesaggio perché il mio interesse è quello di cogliere le espressioni dei volti ed i sentimenti nelle diverse sfaccettature: espressioni di amore, passione e coinvolgimento fisico.

Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, sono 3 concetti che riassumono l’arte della fotografia ed è quello che anche Laura cerca di esplicare in ogni sua immagine.

Non mi resta che esternare alla determinata Laura tutta la mia gratitudine per aver accettato la mia iniziativa. Mi auguro sia per lei strumento di crescita che le doni ancora più forza nel proseguire la strada da lei appena imboccata.

Che sia d’esempio per tanti e colgo l’occasione per invitare tutti quelli che volessero seguirla.

Read More