Consigli per gli sposi

Le fedi per il matrimonio

Posted by on 12 Mar 2016 in Consigli per gli sposi, News | Commenti disabilitati su Le fedi per il matrimonio

Sin dall’antichità, gli esseri umani hanno utilizzato simboli sferici per simboleggiare l’amore, la continuità della vita e la perfezione. Molto prima delle fedi per il matrimonio come tradizionalmente le conosciamo, gli antichi Romani usavano indossare anelli di vari metalli per simboleggiare l’eternità di un amore senza fine.

Deriva dall’antica Roma anche l’usanza di portare la fede nuziale all’anulare: ai tempi, si era convinti che da questo dito passasse la vena amoris, che conduceva direttamente al cuore. Nel corso dei secoli, le fedi nuziali hanno assunto significati e scopi diversi: spesso infatti, servivano a testimoniare la propria ricchezza e disponibilità, così come i mezzi che si portavano in dote, più che a celebrare l’amore e la scelta di una vita comune. Oggi, al contrario, la scelta delle fedi per il matrimonio è un momento fondamentale dell’organizzazione di questo importante evento: gli sposi sono chiamati a scegliere insieme un gioiello prezioso che porteranno tutta la vita, che simboleggerà la loro decisione, la loro fedeltà, l’amore che li unisce e il percorso che hanno scelto di compiere insieme. L’acquisto delle fedi nuziali è un momento da batticuore per i futuri sposi perché è uno dei primi segni tangibili dell’unione futura.

La scelta delle fedi è qualcosa di importante e che non deve passare sotto gamba. La sua scelta è davvero variegata; ne esistono tanti tipi. Tradizionalmente, nell’ambito delle fedi matrimoniali la gioielleria ha privilegiato l’oro giallo, ma negli ultimi anni colori e materiali si differenziano per offrire gioielli particolari e unici:

  • le fedi in oro giallo sono le più tradizionali;
  • le fedi in platino sono più esclusive, pur rientrando nella tradizione;
  • le fedi in oro rosa sono raffinate e dal gusto un po’ retrò;
  • le fedi in oro bianco rispecchiano originalità;
  • le fedi in oro e diamanti, infine, esprimono classe e romanticismo.

Le fedi nuziali classiche, tonde e smussate, normalmente realizzate senza pietre preziose in oro giallo, sono sempre le più amate dagli sposi soprattutto da chi non è abituato a indossare anelli. La francesina in oro giallo è sottile, leggermente bombata e piatta all’interno è infatti un must per le nozze che diventa il simbolo del vostro amore e della vostra eterna fedeltà quindi il consiglio è quello di evitare design troppo moderni e di scegliere uno stile classico che possa durare e accompagnarvi tutta la vita.

Lo scambio delle fedi è il momento più atteso all’interno della cerimonia di matrimonio; racchiude in un gesto tutta l’importanza e il vero significato della parola UNIONE ed è da qui che inizia il lungo cammino insieme!

Fedi per il matrimonio

Fedi per il matrimonio

39

29

11

ettore colletto photographer - 34

29

39

36

ettore colletto photographer - 38

 

27

fedi

Read More

La musica per matrimoni

Posted by on 3 Mar 2016 in Consigli per gli sposi, News | Commenti disabilitati su La musica per matrimoni

Quello di cui oggi voglio parlare è ciò che di più allegro e travolgente può cambiare le sorti di un matrimonio. La scelta della musica per matrimoni è un tassello importante che va inserito all’interno di una cerimonia e del ricevimento.

L’accompagnamento musicale non si limita all’entrata in chiesa della sposa o alla marcia nuziale in attesa del lancio del riso ma riesce a sconvolgere gli animi, a trasmettere quell’emozione in più durante i momenti salienti in cui gli sposi sono in attesa di diventare marito e moglie. Dallo scambio delle fedi alle firme coi testimoni, la musica ci accompagna nella solennità del rito e nella festosità dell’evento in sé e quando la tensione accumulata inizia a lasciare spazio alla commozione e alla gioia di un giorno particolare e memorabile: il ricevimento invece, assume man mano sempre di più i connotati di una festa lasciandosi andare fra balli, canti e intrattenimenti di ogni genere.

Si passa da una musica per matrimoni più avvolgente ed emozionante a quella del ricevimento indubbiamente più coinvolgente ed esplosiva. I generi musicali sono davvero tanti e ognuno è libero di scegliere quale sia più indicato alle proprie nozze in base ai gusti e alla moda del momento; c’è chi si affida a cantanti e gruppi che suonano dal vivo, bravi nel coinvolgere tutti gli inviatati, chi invece preferisce un semplice sottofondo musicale ad accompagnare la cena e poi tutti in pista col DJ e chi invece si diletta in balli di gruppo e Karaoke… insomma la musica unisce, rallegra ed è un ottimo strumento atto a ricordare un giorno di festa e non necessita di molte raccomandazioni: movimento e voglia di divertirsi!

musica per matrimoni

musica per matrimoni

Ettore Colletto - 145

098

Ettore Colletto - 136

Ettore Colletto - 129

29

184

Ettore Colletto - 121

109

68

0 - 84

69

68

49

69

52

64

68

55

78

75

244

 

Read More

Location per matrimoni

Posted by on 1 Mar 2016 in Consigli per gli sposi, I LOVE SICILY, News | Commenti disabilitati su Location per matrimoni

Organizzare un matrimonio richiede parecchia attenzione e le cose da prendere in considerazioni non sono poche e neanche così semplici… Sembrerebbe un gioco ma ogni scelta va fatta con meticolosa attenzione, ogni dettaglio può essere rilevante e significativo e quella della location per matrimoni è forse quella che richiede più considerazione.

E’ il luogo dove avverrà il ricevimento, una sorta di festa di ringraziamento dedicata a tutti colori che prendono parte alle nozze dove, dopo il consueto pasto, ci si lascia trasportare in maniera gioiosa da balli, canti e intrattenimenti di vario genere.

La Sicilia offre una miriade di alternative: fra ville, parchi, agriturismi e ristoranti, lo stile e l’unicità dei luoghi la fanno da padrone; la scelta è ampia ma, per avere le idee più chiare e non farsi prendere dal panico, bisogna sapere intanto che impronta si vuol dare. Ogni location per matrimoni offre la sua originalità e bellezza che, solamente improntando il ricevimento verso una determinata tipologia può proiettare gli sposi ad una scelta definitiva e più consona per le proprie nozze.

Quelle che vi propongo in foto di seguito sono solo alcune delle tantissime location per matrimoni presenti in Sicilia, magnifici scenari dove ogni ricevimento assume connotati diversi ma di indubbio fascino e seduzione, ciascuna a modo suo magica e quasi surreale e in questo gioca un ruolo fondamentale la luce, i colori e i panorami che la nostra amata terra di Sicilia ci regala, motivo per cui molte coppie straniere scelgono la Sicilia per dire SI!

location per matrimoni

location per matrimoni

 

Ettore Colletto - 119

53

74

76

231

73

66

240

74

56

ettore colletto photographer - 75

ettore colletto photographer - 80

65

73

65

46

 

Read More

I testimoni di nozze

Posted by on 27 Feb 2016 in Consigli per gli sposi, News | Commenti disabilitati su I testimoni di nozze

I testimoni di nozze sono gli angeli custodi del matrimonio, coloro che accompagneranno e ufficializzeranno l’unione di due persone che formeranno una nuova famiglia.

Solitamente vengono scelte persone vicine agli sposi , delle persone in cui ripongono tutta la loro fiducia come familiari o i migliori amici, e si capisce perché, visto l’importantissimo ruolo che rivestono. Persone, insomma, cui gli sposi ripongono profonda stima e affetto, particolarmente presenti nella vita dei promessi sposi, in grado sempre di consigliarli e aiutarli in qualunque circostanza, dalle decisioni più importanti a quelle più leggere e piacevoli. Questo ad avvalorare l’unione profonda dei reciproci legami, in quanto resteranno nel cammino di coppia per tutta la vita.

Il loro compito non viene finalizzato esclusivamente al giorno del matrimonio, ma assume appunto un ruolo di prim’ordine nell’organizzazione del matrimonio: è infatti nei “doveri” dei buoni testimoni di nozze prendere parte attivamente nella scelta degli abiti degli sposi, organizzare l’addio al nubilato o al celibato ma anche assistere la coppia moralmente nei casi di stress da preparativi che saranno veramente impegnativi.

Secondo l’aspetto legale, sia per il matrimonio civile che per quello religioso, basterebbe un testimone di nozze a testa (uno per lo sposo e uno per la sposa) ma non ci è negato di sceglierne anche due o più di due. A questo punto è chiaro che la scelta dei testimoni di nozze è importante e delicata.

Testimoni di nozze

Testimoni di nozze

Qualche consiglio:

Il look deve essere adeguato allo stile dello sposo e mai troppo appariscente. Se lo sposo ha ad esempio deciso di sposarsi in tight, il galateo prevede che deve essere rispettato lo stesso abbigliamento per tutti i testimoni uomini.

Per una cerimonia formale che si svolge di mattina, il tight o il mezzo tight sono gli outfit più indicati. Ma attenzione, il tight o il mezzo tight, devono essere indossati rigorosamente abbottonati e preferibilmente con un fiore bianco all’occhiello. Durante la cerimonia poi, guanti e cilindro vanno tenuti in mano. Il frac invece va utilizzato solo per nozze particolarmente eleganti e comunque rigorosamente per cerimonie che si svolgono dopo le 18. Se avete in mente di indossare lo smoking, cambiate subito idea, MAI ad un matrimonio!

Se la cerimonia è informale, l’abito scuro (NO total black) è più che perfetto. Ma se i testimoni di nozze sono più di uno per parte, occorre mettersi d’accordo: l’abito scuro è necessario per tutti! Invece, per tutti i tipi di cerimonia e di orario, l’ideale è il classico completo scuro a due, o (meglio) tre pezzi – nero o blu a vostra scelta – con una camicia dai colori tenui e cravatta abbinata.

Evitate dettagli traslucidi, giacche profilate, abiti chiari e tessuti sportivi o spigati, a meno che non siano specificatamente richiesti dagli sposi.

Tutto più semplice (o quasi) per le testimoni donne. Le donne si trovano circondate da una varietà infinita di abiti da cerimonia: dalle tonalità sgargianti o tenui, lunghi o corti, a fantasia o a tinta unita… per non parlare degli accessori! Ma la regola da seguire è solo una: ricordarsi che la protagonista di quel giorno sarà, neanche a dirlo, la sposa, per questo si dovrà scegliere un abbigliamento che segua la stessa linea del suo abito ma che non lo offuschi, che non la faccia sfigurare insomma. Per questo è assolutamente bandito un abito bianco. Il nero invece è sconsigliato se il rito del matrimonio viene celebrato di mattina. Per il resto potete far esplodere la gioia dei colori.

171

013

Read More

Il bouquet della sposa

Posted by on 25 Feb 2016 in Consigli per gli sposi, News | Commenti disabilitati su Il bouquet della sposa

Il bouquet, dopo l’abito, è il primo pensiero e vezzo della futura sposa, un accessorio irrinunciabile che completa e impreziosisce la figura. La tradizione vuole che sia l’ultimo omaggio che il futuro sposo, in quanto fidanzato, fa alla sua promessa, chiudendo il ciclo del corteggiamento, consegnandolo il giorno prima delle nozze, la mattina stesso dal fiorista a casa, dal testimone o da lui stesso, o proprio all’altare.

E’ sicuramente  il mazzo di fiori che ogni donna conserverà per sempre nella propria memoria e per questo viene scelto in maniera scrupolosa e attenta in base al vestito e all’acconciatura, dettagli importanti dai quali non si può prescindere. Motivo per cui, oggi molte spose preferiscono scegliere da sole il bouquet in modo che non solo sia in tema, ma che rappresenti in tutto e per tutto il proprio carattere, perché il bouquet è l’elemento, dopo il vestito appunto, che più rappresenta la propria personalità. Diventa quindi anche una sorpresa per sposo e testimoni, i quali indosseranno un fiore all’occhiello, chiamato anche “lapel flowers” o “boutonnière”, coordinato al bouquet della sposa.

Vanno sempre preferiti fiori di stagione purché resista tutto il giorno mentre evitati i fiori troppo delicati, che appassiscono o ingialliscono troppo presto. Vi sono numerosissime forme del bouquet da prendere in considerazione: tondo e compatto, composto da fiori piccoli, a mazzo, a cascata, a grappolo, a fascio appoggiato su un braccio o anche un unico fiore decorato da nastri.

Un accessorio per alcuni sottovalutato o semplicemente irrilevante ma il bouquet sarà protagonista per tutta la durata dell matrimonio finché la sposa non deciderà di regalarlo all’amica nubile più cara o provvederà al classico “lancio del bouquet” che, come da tradizione americana, è diventato uno dei momenti del matrimonio più atteso dalle amiche della sposa.

Spazio dunque alla fantasia e senza aver paura di “osare”: coloratissimi o no saranno il fulcro, elemento che catturerà gli sguardi di tutti e fondamentale del vostro giorno più bello!

10

bouquet

bouquet     14  11

Read More

Unione e sentimento…

Posted by on 3 Feb 2016 in Consigli per gli sposi, News | Commenti disabilitati su Unione e sentimento…

Con l’arrivo di Febbraio nell’aria si respira dolcezza grazie a San Valentino alle porte, purtroppo sempre offuscato dal prorompente e pittoresco Carnevale che anima e sveglia gli animi, ma quello delle dolci coppie innamorate non si lascia sviare dai colori e la musica dell’evento carnascialesco ma sempre di più sono quelle che decidono di fare il grande passo.

Questo è il momento in cui le dichiarazioni d’amore si palesano e le promesse di matrimonio si scambiano…

I giovani riescono ancora a sorprendere e a lasciarsi trasportare dai sentimenti; a differenza di quel che si pensa, non si sono affatto intiepiditi ma quello che li avvolge è un’aurea di timidezza pronta a scomparire al primo sintomo di battito accelerato del cuore ed è lì che il calore umano si fa preponderante e scatena la passione…

Il matrimonio è sempre la scelta giusta per due persone che si amano, vivere insieme si fa concreto quando anche per la legge e, per i Cristiani, anche agli occhi di Dio, esiste una famiglia.

C’è più gioia nel condividere; l’amore non può mai trasformarsi in odio quando due persone sono legate da sentimenti veri e reciproci…

Una cerimonia, civile o religiosa che sia, serve per ufficializzare un’unione ma spesso non è altro che il consolidamento di ciò che c’era e c’è sempre stato, un qualcosa di magico e profondo che li lega indissolubilmente l’uno all’altro… nell’animo. Un’istituzione??? Forse… ma non c’è niente di più bello e forte di un amore imprescindibile!

Il matrimonio è l’unione di due diversità affinché una terza possa nascere sulla terra. E’ l’unione di due anime in un amore forte che abolisce ogni separatezza.
(Khalil Gibran)

unione

unione

Read More