Mostra fotografica

Vincitore contest TOP PHOTO

Posted by on 23 Apr 2016 in Mostra fotografica, News | Commenti disabilitati su Vincitore contest TOP PHOTO

La Pasqua si mette da parte e lascia il posto d’onore e tutte le attenzioni alla primavera ponendo ormai alle spalle tutte le manifestazioni della settimana Santa.

E’ ormai giunto il momento di annunciare il vincitore del contest, indetto come lancio d’inaugurazione del nuovo gruppo nato da appassionati e artisti fotografi su Facebook “TOP Photo” proclamando come vincitore colui che , in termini di tecnica, impatto visivo, ricercatezza dello scatto e originalità, si è distinto fra tutti per meglio aver raccontato con poche foto l’evento sacro al quale ha assistito.

Tutte le foto pervenute sono riuscite, quale più quale meno, a riportare alla luce quelle che sono state leprospettive, i punti di vista e le sensazioni vissute, dando il giusto merito in termini di comunicazione anche a chi non era presente. E devo dire, a tal proposito, che ho visto molte fotografie BELLE ma, dovendo scegliere un album e quindi il progetto meglio sviluppato, insieme ad una giuria tecnica formata da professionisti del settore, siamo giunti alla conclusione di premiare Pippo Maggiore di cui di seguito potete apprezzarne gli scatti.

Congratulandomi e ringraziando affettuosamente tutti i partecipanti e in particolar modo il vincitore, vi rimando al prossimo contest sperando una sempre più viva collaborazione, intanto, come promesso, saranno stampate le immagini più rappresentative di ogni concorrente che vi invito a visitare in una sorta di 1a mostra fotografica con la speranza di veder numerosi visitatori e soprattutto potremo sfruttare l’occasione di conoscerci meglio e parlare della nostra amata passione che è la FOTOGRAFIA con chiunque ne abbia voglia e il piacere.

Gli altri partecipanti:

Maria Rosaria Armao, Turi Genovese, Giovanni Granata, Alfio Manasseri, Claudio Masetta Milone, Antonino Occhiuto, Ciro Regalbuto, Arianna Rubuano, Andrea Scaffidi, Antonio Sirna.

10955781_10206392789161655_1997014779291667686_n

942550_10206392788761645_5595720396120361714_n

1150170_10206231281564066_7770821936402750516_n

5674_10206231279204007_5991131015670210581_n

10623460_10206231273843873_4802781799401391229_o

12646674_10206231272523840_3449093237392012992_o

12027366_10206231308764746_5874691316425193243_o

12525258_10206231269243758_4811212111309397043_o

12418060_10206392778521389_6626499638047620806_n

12923351_10206392791081703_8837892302881720651_n

74990_10206231280004027_814511457584549215_n

Read More

Mostra fotografica – TOP photo

Posted by on 5 Apr 2016 in Mostra fotografica, My diary, News | Commenti disabilitati su Mostra fotografica – TOP photo

Il piacere di estendere a tutti la possibilità di una mostra fotografica è ciò che mi sono voluto imporre visto che sono sempre di più gli appassionati a questo affascinante mondo.

La fotografia è il modo più immediato e semplice per comunicare; a partire dagli smartphone e finire coi social, il mondo della fotografia sembra ormai entrato nelle nostre vite in maniera preponderante e significativa: ogni cosa sembra accrescere di più il suo valore attraverso di essa.

E proprio sfruttando il potente strumento di internet e in particolare di Facebook, ho creato un gruppo in cui discutere, condividere e far conoscere il proprio punto di vista attraverso i propri occhi: TOP photo.

Lo scorso mese di Marzo, in occasione della Pasqua, è stato facile e quasi scontato promuovere un contest che raccontasse le varie manifestazioni a carattere territoriale di ogni paese, come si svolge la Settimana Santa nei vari comuni. Grazie a questi scatti, offro la possibilità di stampare e rendere pubbliche le proprie foto a chiunque volesse ammirarle. Per partecipare non bisogna far altro che postare max 10 foto sul gruppo di Facebook “TOP photo” e le più belle saranno scelte per comporre questa mostra fotografica.

Quelle che vi propongo sono solo alcune di quelle che ne faranno parte a breve e invito tutti a postare e condividere le proprie “opere d’arte”, senza alcuna timidezza e imbarazzo: nessuno nasce maestro né grande artista ma è importante essere e rimanere umili e solo mettendosi in gioco, accettando critiche e suggerimenti si può imparare qualcosa per crescere e diventarlo.

Tutti abbiamo da imparare e ognuno di noi può dare molto, anche inconsapevolmente, quindi, NON SIATE TIMIDI, aspetto i vostri scatti!

 

Foto di Andrea Scaffidi

Mostra fotografica

Mostra fotografica

Foto di Pippo Maggiore

12646674_10206231272523840_3449093237392012992_o

Foto di Claudio Masetta Milone

996692_10208974808237646_5659755705397783615_n

Foto di Giovanni Granata

12525298_10206104068188736_2664945927210090626_o

Foto di Antonio Sirna

12901020_10154071040158584_8176698828087486156_o

Foto di Alfio Manasseri

12473816_10208334759271892_9063192340825750963_o

Read More

“Mostra in Studio ” – 1° appuntamento

Posted by on 18 Dic 2013 in Mostra fotografica, News | Commenti disabilitati su “Mostra in Studio ” – 1° appuntamento

Sono molti ormai i giovani che si appassionano e avvicinano al mondo della fotografia, è ormai diventato il trend del momento, e non sono neanche molte le iniziative che vengono vagliate in tal senso, offrendo l’opportunità di mettersi alla prova trasmettendo ulteriore stimolo a questi ragazzi che vogliono dar libero sfogo alle loro passioni.

Tale disciplina, di nascita relativamente recente, ha acquisito nel corso degli anni il rango di vera e propria forma d’arte. Chi l’avrebbe mai detto che la registrazione statica di un’immagine sarebbe potuta diventare un esempio artistico di eccellenza?

Dal giornalismo alla pubblicità, dall’industria dell’intrattenimento alla ricerca scientifica, la fotografia rivela che tale attività e decisamente versatile e multidisciplinare.

Essendo il settore in cui io personalmente mi cimento e di cui ne ho fatto la mia ragione di vita mettendo anima e cuore nella mia professione, ho voluto dare questa chance a chiunque volesse iniziare un percorso artistico rivolto verso questa direzione e devo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso da come hanno risposto giovani e meno giovani, così ho invitato chiunque volesse esporre i propri scatti, mettendo a disposizione gratuitamente parte del mio studio, per creare una loro mostra personale aperta a chiunque vorranno invitare o rivolta anche a semplici curiosi.

A dare il via all’iniziativa è una giovane acquedolcese, Laura Miraglia, che ha colto al volo l’occasione sottoponendomi i suoi ritratti che devo dire, considerata la difficoltà del genere e la sua giovane età, sono di indubbio effetto interpretativo, proiettando l’osservatore verso una percezione eterea delle immagini. Sono rimasto, inoltre, sorprendentemente colpito dalla sua accuratezza e la ricercatezza nelle inquadrature, il gioco della luce e delle ombre volutamente esasperate che donano quella suggestiva aria di mistero che si cela dietro i suoi scatti.

Guardando le sue foto, infatti, mi viene in mente una celebre frase di Diane Arbus che dice: “Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate.

Laura è iscritta al 2° anno del corso di Laurea in Turismo Culturale e Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Messina, coltiva la passione della fotografia sin da piccola, ispirata dal padre che ha sempre alimentato questa sua passione. E’ la stessa Laura a spiegare brevemente l’oggetto degli scatti che esporrà:

Preferisco il ritratto piuttosto che un paesaggio perché il mio interesse è quello di cogliere le espressioni dei volti ed i sentimenti nelle diverse sfaccettature: espressioni di amore, passione e coinvolgimento fisico.

Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare, sono 3 concetti che riassumono l’arte della fotografia ed è quello che anche Laura cerca di esplicare in ogni sua immagine.

Non mi resta che esternare alla determinata Laura tutta la mia gratitudine per aver accettato la mia iniziativa. Mi auguro sia per lei strumento di crescita che le doni ancora più forza nel proseguire la strada da lei appena imboccata.

Che sia d’esempio per tanti e colgo l’occasione per invitare tutti quelli che volessero seguirla.

Read More