News

Eleganza e unicità – Carmelo & Benedetta

Posted by on 3 Mag 2017 in News, WEDDING | Commenti disabilitati su Eleganza e unicità – Carmelo & Benedetta

Due elementi che contraddistinguono un matrimonio VERO, autentico, dove tutto volge alla miglior riuscita dello stesso non possono che essere eleganza e unicità: ciò che li differenzia gli uni dagli altri, ognuno a modo suo, mettendo in gioco se stessi, con la proprio ironia, il proprio carisma, sfoggiando il sorriso migliore e godendosi ogni aspetto la giornata vi offra. Nessuno schema da seguire, tutto va come deve andare; il caso qui ha un ruolo fondamentale ed è ciò che di più realistico e originale possa venir fuori.

Carmelo, con la sua personalità goliardica non si lascia intimidire da una gamba ingessata, ma resta attento ai dettagli…  e la sempre solare Benedetta, dall’eleganza innata nei gesti, nel vestire, dagli occhi azzurro cielo sognanti, è pronta a tuffarsi in questa nuova avventura…

E con l’ironia che li contraddistingue, non si prendono mai sul serio lasciandosi andare, con la semplicità che li contraddistingue, in un susseguire di eventi che rimarranno impressi per sempre nei loro occhi, ma soprattutto nei loro cuori.

Con il lussureggiante sfondo di “Villa Nicetta” ad Acquedolci, che in qualunque stagione e periodo dell’anno offre scenari ogni volta diversi, con luci e colori nuovi e angoli tutti da scoprire, ci si lascia piacevolmente inebriare dai profumi della più verde e affasciante Sicilia!

eleganza

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

29

28

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

39b

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

84s

85

86

87

88

Read More

Venerdì Santo – I GIUDEI di San Fratello

Posted by on 14 Apr 2017 in Events, I LOVE SICILY, News, Reportage | Commenti disabilitati su Venerdì Santo – I GIUDEI di San Fratello

I Giudei di San Fratello sono presumibilmente l’aspetto più rilevante e rinomato di tutto l’interland nebroideo in tema di festività pasquali, associati alla passione di Cristo e elemento focale della processione del Venerdì Santo del piccolo comune montano.

Una manifestazione che mischia sacro e profano. L’origine di questa tradizione risale al Medio Evo, e, ancora oggi, racchiude in perfetta simbiosi fede e folklore. Ha inizio nel 1276 con la “Confraternita dei Flagellanti“, i Giudei appunto, popolo accusato per secoli di “deicidio” il cui nome viene trasposto ad una sorta di demoni allegri e chiassosi. Il loro vestiario è coloratissimo e “strano”, come strani sono i loro comportamenti e i loro atti sfrenati. Si esibiscono in una costosissima uniforme di foggia ottocentesca di colore giallo e rosso, costume è composto da una giubba e da calzoni rossi, adornati ai lati da strisce di stoffa d’altro colore. Il capo è completamente coperto da un cappuccio, una lunga lingua di stoffa con una croce ricamata sulla punta, in riferimento al carattere menzognero diabolico. Ai piedi i Giudei calzano delle scarpe in cuoio grezzo o “scarpe di pelo” ed in mano recano mazzi di catene a maglie larghe e trombe. Il loro intento è quello di dissuadere l’attenzione della gente palesemente rivolta al Cristo attirando l’attenzione su di loro correndo, arrampicandosi sui muri, facendo la tradizionale “bandiera” che consiste nel tenersi tin maniera orizzontale sui dei pali piantati appositamente, facendo leva e forza solo sulle loro braccia.

I Giudei di San Fratello sono per lo più abitanti del paese che interpretano gli uccisori di Cristo e, nelle ore della sua condanna e della Crocifissione, demoniacamente si scatenano facendo baldoria e frastuono per le vie cittadine durante la processione nonché frequentando bar, osterie e case facendosi offrire dolciumi e vino, quale segno di buon auspicio: tale forma di trasgressione al carattere sacro ed austero della Settimana Santa, incarna il rito dionisiaco del “male” da cui ci si potrà liberare con la Pasqua.

Giudei di San Fratello

Giudei di San Fratello

_K0T0113

_K0T0078-3

_K0T0087

_K0T0120

_K0T0146

_K0T0142

_K0T0172

_K0T0122-2

_K0T0347-2

_K0T0235

_K0T0336

_K0T0353

_K0T0453

_K0T0514

_K0T0327

_K0T0559

_K0T0573

_K0T0597

_K0T0622

_K0T0682

_K0T0693

_K0T0704-2

_K0T0709

_K0T0731

_K0T0839

_K0T0744

2

4G4P0045-2

4G4P0062-2

4G4P0070-3-2

4G4P0114

4G4P0124

4G4P0177

4G4P0245

4G4P0333

4G4P0336

4G4P0356

4G4P0399

4G4P0412 copia

4G4P0478

4G4P0480

4G4P0503-2

4G4P0522

4G4P0559

4G4P0565

4G4P0576

4G4P0649

4G4P0664

4G4P0706

sqxq

4G4P0759

4G4P0782

_K0T0970

1

4G4P0800-2

a

4G4P0984

4G4P0904

_K0T0921

_K0T0920

_K0T1050

_K0T1041

_K0T1054

_K0T0863

 

Read More

Matrimoni in Sicilia – Antonio & Maria Teresa

Posted by on 7 Mar 2017 in I LOVE SICILY, News, WEDDING | Commenti disabilitati su Matrimoni in Sicilia – Antonio & Maria Teresa

Quello che più mi piace raccontare sono i matrimoni in Sicilia, quelli più autentici, quelli di cui manca solo il sapore nelle immagini, quelli che bisogna viverli per riuscire a coglierne i significati più profondi che legano questo giorno a chi ne prende parte…

Partiamo dal mio paese, affacciato sul Tirreno meridionale nella splendida Sicilia, Sant’Agata M.llo, per poi proseguire verso Acquedolci, un soffio più in là: 2 delle località di maggiore spicco turistico balneare insieme alla vicina e più rinomata Capo D’Orlando, per trovare loro, Antonio e Maria Teresa, gli sposi che accompagneremo nel loro giorno più bello insieme agli amici e i parenti più intimi per costruire il ricordo che diventerà forse il più importante della loro vita.

I ragazzi sono così assorti e particolarmente euforici nell’attesa di vedersi: circondati dagli affetti più cari iniziamo la preparazione con festa e gioia. La chiesa di San Francesco li attende per pronunciare il fatidico .

Questa volta la location ha un sapore diverso, un’atmosfera magica e surreale dettata dalle luci, i colori e il fascino che solo il mare a 2 passi sa conferire… il maestoso castello di Sòlanto con la sua eccezionale posizione a picco sul mare è una delle ultime grandi dimore aristocratiche siciliane; in passato residenza di svago di Re Ferdinando IV di Borbone e della regina Maria Carolina e si trova nei pressi del piccolo borgo marinaro di Santa Flavia in prov. di Palermo.

Le immagini che vedrete cercano di raccontare ciò che i miei occhi hanno colto e che spero riescano a suscitare in voi le emozioni e le sensazioni che ho provato io. I matrimoni in Sicilia sono forse l’esternazione di un giorno che mai si ripeterà, dove tutto deve essere particolarmente bello e la famiglia rimane protagonista senza mai uscire di scena, facendo da cornice alla coppia con tutto l’amore che solo essa può donare!

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

28

27

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

85

86

Read More

Matrimonio a Taormina – Riccardo & Lia

Posted by on 20 Gen 2017 in I LOVE SICILY, News, WEDDING | Commenti disabilitati su Matrimonio a Taormina – Riccardo & Lia

Taormina: perla del Mediterraneo, musa di grandi poeti e scrittori di tutti i tempi, città dalle mille sfaccettature, mix di culture e meta per moltissimi turisti che hanno fatto si che diventasse la prima città più visitata di tutta la Sicilia e una delle principali destinazioni turistiche dal XIX secolo in Europa. Un cuore pulsante che a tutt’oggi acclama gente da tutto il mondo e che, con le sue ampie vedute, dal blu dello Ionio al sommo vulcano Etna che la sovrasta, ne fa uno spettacolo naturale.

Grande è il patrimonio artistico, storico e culturale di Taormina: uno fra tutti il Teatro Greco o Teatro Antico che è sicuramente il monumento più rappresentativo e importante presente, edificato intorno al III sec. a.C. dai Greci.

Vi si svolgono ogni anno spettacoli di livello internazionale che vedono sfilare per le proprie vie artisti di fama mondiale creando un circuito di elevato interesse socio-politico-culturale; grazie alle importanti strutture ricettivo-alberghiere nate negli anni, essa offre i migliori servizi che si possano desiderare per una vacanza all’insegna del relax e delle bellezze artistiche da visitare.

Fra i più importanti, una menzione particolare vorrei spenderla per il prestigioso hotel Villa Sant’Andrea che ci ha egregiamente ospitato in occasione del matrimonio di Riccardo e Lia, una dolcissima coppia che vede nascere il proprio amore proprio all’interno di questa magnifica struttura, collocata lungo uno dei tratti di costa più belli di tutto il Paese, una posizione di prestigio con viste mozzafiato sul mare cristallino, dotato anche di spiaggia privata dove si possono ammirare grotte sottomarine attorno alla baia.

La chiesa in cui viene celebrato il matrimonio è la Chiesa della Madonna della Rocca o S. Maria della Rocca, costruita sfruttando la conformazione a grotta della roccia lì esistente, tanto che parte del suo soffitto è costituito dalla roccia viva, la cosiddetta pietra di Taormina.

Un luogo affascinante per questo matrimonio che si avvale di ogni piccolo dettaglio per rincorrere un risultato che sa di magico e il cui esito non può che essere di altissimo livello ma, come dico spesso io, sono le persone a rendere singolare ed ineguagliabile un matrimonio, non può esisterne uno uguale ad un altro: ognuno è unico nel suo genere e la forza sono proprio loro: GLI SPOSI!!!

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

85

86

87

88

89

90

91

92

93

94

95

96

97

98

99

100

101

102

103

104

105

106

107

108

109

110

111

112

113

114

115

116

117

118

119

120

 

Read More

Matrimonio a San Fratello – Orazio & Maria Rosa

Posted by on 19 Nov 2016 in News, WEDDING | Commenti disabilitati su Matrimonio a San Fratello – Orazio & Maria Rosa

Quello che vi propongo oggi è un matrimonio immerso nel verde lussureggiante delle colline di San Fratello fino ad arrivare ancora più in alto addentrandoci nel bosco della Miraglia, nel cuore del Parco dei Nebrodi per riscoprire un mondo che insolitamente appare nelle fotografie da matrimonio ma che offre tanti spunti, colori e luci da far sembrare tutto una bucolica favola.

Ad accompagnarci i cinguettii dei passeri e dei cardellini, sotto l’ombra delle maestose betulle e faggi di cui i nostri monti sono zeppi, facendone di esso il più ricco di vegetazione di tutta la Sicilia.

Orazio & Maria Rosa sono stati talmente pronti ad accettare questa proposta che hanno messo in gioco tutto il loro amore per questa terra da risultare fantastici agli occhi del mio obiettivo così da poter immortalare non solo i paesaggi e tutto ciò che li circonda, ma soprattutto la loro storia d’amore, i loro sguardi, i loro baci all’interno di un contesto del tutto nuovo, tanto da regalarmi una 6a posizione nella più illustre associazione di fotografi di matrimonio ISPWP.

Di Barcellona Pozzo di Gotto lui, di San Fratello lei, qualche chilometro li divideva ma adesso, uniti dalla mano di Dio, formano un cuore e un’anima sola!

Tra la commozione dei familiari, il saluto ben augurante della gente raccolta in strada, le simpatiche gag fra amici… la giornata trascorre in piena allegria e non poteva essere diversamente: quando un amore è vero ed è sotto gli occhi di tutti, non si può non gioire e divenire partecipe di una storia che non è altro che un lungo cammino intrapreso insieme, e l’affetto di tutti li accompagnerà per tutta la vita!

1

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

28

27

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

San Fratello

San Fratello

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

60

58

59

61

63

62

64

65

66

67

68

69

71

70

72

73

74

75

76

77

 

79

80

81

78

82

83

84

85

86

87

88

89

90

91

92

93

94

95

97

96

98

99

100

Read More

La scelta di… AMARE! Larry & Brian

Posted by on 5 Ott 2016 in I LOVE SICILY, News, WEDDING | Commenti disabilitati su La scelta di… AMARE! Larry & Brian

Si sceglie se amare, chi amare… non si è mai pronti per l’amore ma, nonostante ciò quando arriva, ci travolge senza accorgercene! Parte da dentro e solo alla fine sentiamo di esserne sommersi fino al collo e a quel punto ogni cosa assume un sapore diverso.

“Non sono certo le cellule a decidere chi amiamo o no.
Sentimenti come l’amore non risiedono nelle carni, ma nell’anima.”

Come note della stessa canzone, il ritmo incalza e ci accompagna come una colonna sonora nel nostro vivere costantemente insieme; a seconda delle emozioni, sensazioni e stati d’animo la musica assume sfaccettature diverse ma non “stona” se siamo uomini o donne, giovani o anziani, l’amore è LIBERTA’, la stessa libertà di scegliere chi ci accompagnerà per tutta la vita, chi vogliamo al nostro fianco.

L’amore lascia posto alla libertà; non solo le lascia posto, la rafforza. Qualunque cosa distrugga la libertà non è amore.
Deve trattarsi di altro, perché amore e libertà vanno a braccetto, sono due ali dello stesso gabbiano.

La storia di Larry e Brian è una storia di complicità, coinvolgimento e accoglienza; due anime che si fondono per dar vita ad un unico cuore: quello dell’amore incondizionato, che va oltre ogni confine e che è disposto a tutto per continuare a battere. Una famiglia unita a fargli da scudo, gli amici più sinceri a gioire con loro, l’affetto di tutti a sigillare un matrimonio agognato e finalmente diventato realtà.

Un posto magico come scenario, immersi nel verde del Castello San Marco di Calatabiano (CT), difronte a un mare dove affogare i cattivi pensieri e godere della sua infinità, il loro SI’ prende forma e colore.

Il profondo impegno, la forza spesa e l’incessante voglia di veder realizzato il loro progetto di vita sono adesso veri e liberi di cantare a gran voce la loro canzone:

 

 

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76

77

78

79

80

81

82

83

84

85

86

87

88

89

90

91

92

93

94

95

96

97

98

99

100

101

102

103

104

105

106

107

108

109

110

111

112

113

114

115

116

117

118

119

120

121

122

123

124

125

126

127

128

129

130

131

132

133

134

135

136

137

138

139

140

141

142

143

144

145

146

147

148

149

150

151

152

153

154

155

156

157

158

159

160

161

162

163

164

165

166

167

168

169

170

171

172

173

174

175

176

177

178

179

180

181

182

183

184

 

Read More